CARTA D'IDENTITA' ELETTRONICA - C.I.E.

 

Il Comune di VILLACHIARA è abilitato all’emissione della carta d’ identità elettronica (C.I.E.) la quale sostituirà il documento cartaceo che, salvo casi di reale e documentata urgenza quali salute, viaggio, consultazione elettorale, partecipazione a concorsi o gare pubbliche e per i cittadini iscritti all’ AIRE (Anagrafe Italiani Residenti all’ Estero), non potrà più essere rilasciato.

Poiché la procedura di rilascio, che comprende tra l’ altro anche l’ acquisizione delle impronte digitali dell’ utente, richiede mediamente 20 minuti, il cittadino dovrà OBBLIGATORIAMENTE prendere appuntamento direttamente presso l’ Ufficio Anagrafe o telefonando al n. 0309947112 e presentarsi nel giorno stabilito munito dalla seguente

DOCUMENTAZIONE:

  • Carta d’ identità scaduta/ in scadenza/ deteriorata oppure la denuncia di smarrimento/ furto; in caso di prima richiesta sarà necessario presentare un altro documento d’ identità (patente, passaporto) oppure sarà richiesta la presenza di due testimoni muniti di documenti di identità;
  • Una fototessera recente, a colori, conforme normativa ICAO (dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto);
  • Tessera sanitaria/Codice Fiscale

I minori, per il rilascio di C.I.E. valida per l’ espatrio, dovranno essere accompagnati dai genitori che firmeranno per l’ assenso;
I cittadini maggiorenni potranno esprimere il proprio assenso/diniego alla donazione di organi e tessuti;
L’eventuale assenso sarà trasmesso al Sistema Informativo trapianti (S.I.T.)

COSTI:

  • Rilascio a scadenza/primo rilascio e duplicato causa furto        €. 23,00
  • Duplicato causa smarrimento o deterioramento                         €. 28,00

Pagamento in contanti presso l’ Ufficio Anagrafe

VALIDITA' DELLA CARTA D'IDENTITA' ELETTRONICA
Il documento può essere richiesto dalle persone residenti (o domiciliate) nel Comune di Villachiara indipendentemente dalla loro età anagrafica ed è valido:

  • 3 anni, per i minori di 3
  • 5 anni, nella fascia di età 3-18 anni;
  • 10 anni, per i maggiorenni.

La carta di identità, inoltre, viene emessa o rinnovata con validità fino al giorno del compleanno del titolare (Decreto Legge n. 5/2012).


IMPORTANTE RICORDARE CHE:

  • La consegna del documento non è immediata; la C.I.E., emessa dal Ministero dell’ Interno e prodotta dall’ Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, sarà spedita, entro sei giorni lavorativi dalla data di emissione, all’ indirizzo di residenza o, in alternativa, ad altro indirizzo con l’ indicazione di un delegato al ritiro. Poste italiane spa (o altro soggetto eventualmente incaricato da IPZS) effettuerà due tentativi di consegna, all’indirizzo dichiarato dal cittadino e, in caso di impossibilità di recapito, depositerà presso di sé il plico per 30 giorni dandone avviso al cittadino. Nel caso in cui non si provveda al ritiro del plico, la carta verrà restituita all’IPZS che procederà all’annullamento della carta e ne darà notizia all’Anagrafe.
  • Le carte d’ identità cartacee rimangono valide fino alla scadenza quindi, salvo casi di furto, smarrimento o deterioramento NON SARANNO SOSTITUITE.

Ulteriori informazioni reperibili sul sito: www.cartaidentita.interno.gov.it

 

Ultima modifica: Mer, 22/08/2018 - 08:18